News

/ Altro

Montagna. Bernard Dematteis sul trono d’Europa, Martin bronzo. Italia tre ori a squadre

14 lug 2014

Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) è ancora sul trono della corsa in montagna. E’ ancora lui il campione europeo, un titolo confermato dopo il successo nel 2013 a Borovets quando trionfò per la prima volta in carriera.

Ai Campionati di Gap Bernard è arrivato da favorito, sebbene lui stesso riconoscesse di non sentirsi in piena forma come lo scorso anno ma, ammetteva, il fatto di vestire la maglia azzurra in una rassegna di questo tipo da grandi stimoli. Deve averli trovati tutti e anche qualcosa in più visto che la sua è stata una gara di testa sin dal primo metro: parte subito a tutto con gli altri dietro a inseguire, su tutti il britannico Robbie Simpson e il gemello Martin Dematteis. Al passaggio al primo giro a 20 secondi da Bernard c’è Martin, poi a 30 secondi l’inglese, gli altri via via; all’ultimo giro Simpson distacca Martin e va in caccia di Bernard che però è ormai troppo lontano.

Per i gemelli della montagna Bernard e Martin Dematteis, entrambi portacolorti della Podistica Valle Varaita, società ormai da anni vestita dal marchio Elleffe, uno storico primo e terzo posto sul podio europeo. in particolare un plauso a Martin, in grande condizione, che ha svolto la rifinitura pre-mondiale non sulle alture del Sestriere bensì nei parchi di Torino, la capitale piemontese dove è venuto alla luce pochi giorni fa il figlio Matteo a cui ovviamente è dedicata la medaglia.

 

< Torna indietro